Con gli occhi di un altro

Maggio salentino, odoroso di mare goduto in anticipo.

Sono giorni che arrivo in spiaggia di prima mattina, e cammino sulla battigia spesso sferzata dal vento, ma illuminata dal sole radente.

Ieri per la prima volta è arrivato lo scirocco, la spiaggia è battuta dai cavalloni e il mare piano piano si riappropria del suo territorio.

Mi appresto orgogliosa ad andare in spiaggia con la mia amica arrivata per il weekend, voglio portarla a vedere le garzette sul canale, e la spiaggia bianca e infinita che si apre alle sue spalle.

Ma cos’è questo odore che ci travolge? la spiaggia piena di alghe dopo la mareggiata …

Annunci

Dimmi la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...