Privacy policy e cookies

Grazie al Codice in materia di protezione dei dati personali hai il diritto di sapere come vengono usati i tuoi dati e di chiedermi di cancellarli.

Se ti iscrivi per ricevere una email ogni volta che aggiungo un post, sappi che la piattaforma che ospita questo blog (www.wordpress.com) non mi dà accesso al tuo indirizzo email, né posso accedere ad alcun dato personale che ti riguarda.

E ora veniamo ai cookies. Se non sai cosa sono i cookies, questo video del Garante della Privacy lo spiega molto bene.

Un cookie è un breve file di testo inviato al tuo browser da un sito web visitato, e che viene memorizzato sul tuo hard disk. Consente al sito web di memorizzare informazioni sulla tua visita, e ne esistono di due tipi:

  • quelli cosiddetti “tecnici”, che memorizzano informazioni utili alla navigazione come la lingua preferita, la compilazione automatica dei form e altre impostazioni. Ciò può facilitare la visita successiva e aumentare l’utilità del sito a tuo favore.
  • Esisistono anche i cookie di profilazione, volti a inviare pubblicità e servizi mirati. Se hai notato che, dopo aver visitato un sito web o fatto ricerche di determinati prodotti, nei banner pubblicitari di un sito diverso ci sono degli annunci relativi alle tue ricerche precedenti, ecco, quello è legato ai cookies di profilazione.

Questo sito è gestito tramite la piattaforma WordPress. Io uso cookies:

  • tecnici, tra cui quelli che consentono alla piattaforma l’analisi statistica dei lettori, con l’IP reso anonimo. Questo vuol dire che WordPress riceve i dati delle visite in maniera aggregata. La tua privacy è protetta, e io so comunque quante persone hanno visto le mie pagine. Inoltre, quando inserisci un commento su un post, il sistema rileva e conserva automaticamente i dati identificativi, la data, l’ora e l’indirizzo IP del computer da cui vengono inviati i commenti. Io mi impegno a non cedere a terzi i dati conservati se non, dietro formale richiesta, alle autorità competenti nel caso in cui venisse rilevato un qualunque tipo di illecito.
  • di terze parti, tra cui gli widget di Facebook, Twitter, Google PlusYouTube, Linkedin. Sebbene possano classificarsi fra i cookie di profilazione, io non ho il controllo di questi cookie. Ti invito a leggere le varie informative ed ad agire di conseguenza per tutelare la privacy.

Per quanto riguarda la gestione dei cookie propria della piattaforma WordPress, su cui io non ho il controllo, invito a leggere la privacy policy di WordPress.

Se vuoi disabilitare i cookies dal tuo browser, Firefox, Chrome, Internet Explorer , Safari e Opera ti spiegano come fare.

E infine, sul sito del Garante della Privacy ti puoi informare su come proteggere i tuoi dati personali.

(per alcuni link su questa pagina ho copiato i contenuti del post http://unsitodiemme.com/cookies/ di Marco Stizioli, che ringrazio)

Annunci

2 Comments

Dimmi la tua ...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...